Se da fine dicembre ad oggi abbiamo fatto i conti con un’energia riflessiva rivolta a trovare una strategia, te ne ho parlato qui, ora è tempo di esprimere tutto il tuo essere, non attraverso la parola ma attraverso le azioni. L’ atmosfera del cielo si fa leggera e colorata pur trattandosi di una costellazione che si manifesta in pieno Inverno.

Le energie della stagione dell’Acquario

Queste dell’Acquario sono giornate utili per guardarsi dentro e riprendersi la propria LIBERTA’. Eh già! ACQUARIO è tutto Libertà e Auto-determinazione. Una stagione che spinge verso l’indipendenza, il risveglio della consapevolezza. A questo serve il buio e il silenzio. Questo che stiamo per attraversare è il mese più freddo e buio dell’anno, il cuore dell’Inverno ma con le giornate che si allungano, con una primavera ormai prossima ma che da fuori sembra ancora lontana. L ‘annuncio della rinascita primaverile fa dell’Acquario una stagione proiettata verso il futuro, portatrice di un’energia evolutiva, creatrice di progetti.

La stagione dell’Acquario porta con sé due Pianeti: Saturno, che si manifesta con la stabilità e la costruzione e Urano, che regala un’energia rivoluzionaria ed eccentrica. Questi due pianeti dominano questa stagione con energie molto diverse tra loro ed ecco che potrebbero renderci un po’ instabile, e farci cadere più facilmente nella tristezza.

10 Consigli per la Stagione dell’Acquario

  1. Adottare ritmi equilibrati di attività e di riposo.
  2. Respira vapori di Menta, Gemme di Pino, Mirto e Alloro.
  3. Ripristina o ritrova la tua libertà personale. In questo può esserti di supporto un potente Quarzo Ialino.
  4. Qualsiasi causa decidi di sostenere ricordati che è la tua verità, e che è assoluta per te, non per tutti. Siediti per qualche minuto a contatto con la terra;
  5. Non cercare di avere sempre ragione e di avere tutto sotto controllo. Parola d’ordine è libertà, libertà non solo per te.
  6. Sii paziente: non ti dico di essere passiva ma di usare questo momento di chiusura e di buio per concretizzare le idee e portare il buon esempio. Non solo parole ma fatti.
  7. Tira fuori la tua unicità: non per il gusto di essere diversa ma perché lo sei davvero!
  8. Prenditi delle pause dal bombardamento costante della vita. Immergiti nella natura con una bella passeggiata, oppure ritirati in te stessa senza tv, pc, smartphone;
  9. Pratica il distacco emotivo, quel sano egoismo che ti consente di prenderti cura di te stessa senza guardare cosa fanno gli altri
  10. 1 goccia di Sandalo, 1 di Gelsomino e 2 di Ylang Ylang in un cucchiaio di olio vettore (mandorla o olio di oliva); applica la pozione con un leggero massaggio 3, 4 dita sotto l’ombelico. Per scegliere l’olio essenziale giusto ti ho scritto tutti i segreti in questo articolo

Salute e Benessere

Il glifo dell’Acquario è composto da un geroglifico egizio che rappresenta L’Acqua, sostanza primordiale. Sembra il glifo più intuitivo da comprendere perché ricorda le onde del mare. Tuttavia, il vero significato del glifo è quello di instabilità e dell’imprevedibilità tipica del segno. Il continuo movimento, un ritmo alternato tra cielo e terra, la spinta tra sfera spirituale e mondo materiale.

Per questo gli Acquario e la stagione astrologica, ci fa andare incontro più facilmente a stress, instabilità emotiva e nervosismo (c’è un Sole in esilio!). ACQUARIO con Urano, governa le caviglie, il midollo spinale, i neuroni. Governa la bioelettricità, tutte quelle funzioni che possono essere definite come circolazione (la circolazione sanguigna, linfatica, gli impulsi elettrici).

Per questo diventa indispensabile curare la nostra alimentazione con piccole accortezze, ad esempio riducendo il sale usando però le spezie (come il pepe, curcuma, zafferano, cipolla in polvere), aumentando l’acqua (senza eccedere dopo le 18); evitando diete dissociate con scarso apporto proteico.

Concediti 5 minuti al giorno per fare questo esercizio: siediti a terra, accavalla la gamba destra sulla sinistra e esegui lente rotazioni delle caviglie. Ne bastano 10 per caviglia. Ottimo esercizio per attivare la circolazione; concediti passeggiate in natura e al freddo: ricordiamoci che il freddo non fa ammalare, quello che fa ammalare è un abbigliamento sbagliato!

La missione dell’Acquario

“…a te Acquario, do il compito di cooperare con tutte le creature della Terra, per costruire insieme la Nuova Era.
Dovrai imparare a sentirti fratello di tutti i regni della natura e versare nel cuore dell’uomo l’acqua della vera Vita.
Il tuo compito richiede amore e disponibilità, perciò, affinché tu lo possa assolvere, ti offro i talenti dell’amicizia, della tolleranza e del servizio. Coltivali e sii consapevole dell’importanza del compito che ti ho dato, ma sappi che disimpegno, opportunismo e insensibilità saranno ostacoli non facili da superare”.

Occorre ingegnarsi, pensare e riflettere, trovare soluzioni. Tutto questo però nella collettività e nell’unione.
L’Acquario ci propone questa sfida: riuscire ad andare oltre i confini del nostro piccolo mondo. Iniziare a creare, immaginare, visualizzare per uscire poi dal nostro mondo chiuso e cristallizzato. Adesso è tempo di guardarci dentro per far sì che quelle idee creative finalmente si concretizzino.

Il motto del mese

“Questo vivere aspettando che qualcosa cambierà
In questo indifferente girotondo oltre questa libertà ” M.Masini

Se vuoi sapere tutti i segreti delle stagioni astrologiche per poter vivere una vita migliore, iscriviti a Fogli di Te, la mia newsletter gratuita mensile