“Fatti coraggio” è questo che dovresti fare. La Luna Piena è già un momento in cui tutto ciò che è dentro ognuno di noi viene amplificato; quando questa luna sosta in un segno così intraprendente, come l’Ariete, ecco che va a smuovere l’istinto, l’azione e la resistenza. Una luna piena che ci darà la possibilità di fare chiarezza su molte situazioni; ci spingerà verso decisioni che ancora non abbiamo preso; ci offrirà quella spinta nell’affermare il nostro fuoco interiore piuttosto che accettare i compromessi.

Dietro questo plenilunio ci sono Marte e Plutone ed è probabile che il bisogno di affermare te stessa possa sfociare in un’affermazione dell’ego. Soprattutto segni di fuoco (Ariete Sagittario e Leone) così come Scorpione, Capricorno e Gemelli potrebbero sentire maggiore nervosismo e mettere davanti l’arroganza e l’orgoglio che andranno ad oscurare quell’innocente spontaneità di chi non ha consapevolezza di sé.

Questa luna piena in Ariete ispira forza per vedere come hai agito fino ad ora e come vuoi continuare. 

Cosa puoi fare?

Chiediti “Cosa è che non mi permette di esprimere a pieno me stessa?” “Cosa mi tiene ancorata al passato e non mi permette di sbocciare come voglio?“. Questa Luna Piena in Ariete arriva nella stagione della Bilancia e queste domande potrebbero riguardare proprio le relazioni amorose (anche quelle passate che non sono state risolte), le abitudini (quelle che mettono in relazione con te stessa), amicizie (quelle che non sono più allineate alla te di adesso) 

Siamo nella stagione della Bilancia, te ne ho parlato qui. Sole e Luna in opposizione diventano così simbolo della conciliazione degli opposti. Questa luna piena metterà in evidenza le divisioni che ognuno di noi ha dentro di sé. Esempio: se abbiamo una personalità che tende al bisogno di pace e tranquillità (quindi molta accondiscendenza) sotto questo plenilunio potrebbe emergere la voglia di riconquistare i propri spazi; la voglia dire quei no che non si ha ancora avuto il coraggio di dire. 

Si potrebbe anche sentire il bisogno di calmare le acque laddove non serve più essere così reattivi; sarà quindi forte il bisogno di maggiore equilibrio interiore; un bisogno intenso di ritrovare la bellezza nelle piccole cose e scoprire un lato più calmo e pacato di quello che solitamente abbiamo.

Potresti sentirti quindi molto esplosiva (se trattieni sempre tutto) e sarebbe bene buttare fuori tutto quel fuoco che hai dentro. Il fuoco purifica, il fuoco trasforma. Accogli tutto ciò che arriva e non avere paura. È un cielo teso, per qualcuno destabilizzante, ma se accogli ciò che arriva potrai capire meglio il significato di distruggere e costruire. Un fuoco questo che arriva per liberarti da vecchi fardelli che non possono essere integrati. 

MOON TIPS

  • Connettiti con la tua visione; così mentre ti sentirai spinta a lanciarti nel vuoto, sarai sicura che quella è la spinta giusta per fare il cambiamento che hai sempre desiderato
  • Attenzione ai sogni: in questo periodo riflettono i desideri e fanno emergere lati in ombra che vanno riconsiderati. Annota tutto ciò che in queste notti ti arriva. Dormi con un rametto di rosmarino per amplificare il tutto (consiglio per coraggiosi!) 
  • Se ti senti particolarmente aggressiva e irritata scarica questa energia magari praticando una disciplina sportiva intensa (meglio se all’aria aperta) oppure dedicati alla scrittura lasciando fluire tutti i pensieri che hai in testa (fissali senza giudizio) oppure al caos creativo: disegni a caso, macchie, scritte come viene viene senza limiti e confini da rispettare 
  • Senti la presenza del tuo corpo: il corpo è lo strumento tramite il quale diventiamo consapevoli di cosa sta succedendo dentro di noi. Chiudi gli occhi e fai lo scanner di te. Cosa ti dice? 

Rituale di Luna

Il rituale da fare alla vigilia il giorno della luna piena o il giorno dopo.
Prepara uno spazio sacro, qui trovi qualche suggerimento. Avrai bisogno di carta e penna, un fiammifero o un accendino, una ciotola ignifuga (quando si lavora con il fuoco mi raccomando massima sicurezza!)

Se vuoi puoi aprire il rituale diffondendo nell’ambiente un olio essenziale di abete bianco o lavanda o alloro o incenso. Visualizza la luce della luna che crea un cerchio luminoso e caldo intorno a te. Rimani così. Ora scegli una sensazione, un ricordo o un aspetto di te che vuoi lasciare andare e scrivilo sul pezzo di carta. Ad esempio:
“Lascio andare la severità verso me stessa”. Se hai bisogno di scrivere di più, di esternare tutte quelle tossine emotive che, chissà, stanno emergendo, concediti il permesso di farlo. Non rimandare!

Quando hai finito, piega il pezzo di carta, mettilo nella ciotola e brucialo. Osservalo mentre si trasforma in cenere. Ringrazia e Saluta. Puoi spargere o seppellire la cenere all’esterno o buttare tutto nel wc. Quando hai finito, metti una mano sul cuore, una sul grembo e ripeti “è fatto”. Buon Lavoro

Grazie per essere qui. Per lavorare con la luna, il suo potere che richiama il nostro potere personale iscriviti qui!